Un fiore prezioso coltivato BIO

Tra le coltivazioni aziendali c’è quella dello zafferano che si ottiene da una varietà di crocus sativa del quale si usano i tre stimmi.

E una pianta erbacea di 10-15 cm che fiorisce dalla metà di Ottobre per circa due tre settimane. I fiori sono di un bel colore viola, vengono raccolti a mano la mattina presto, nella stessa giornata, vengono separati e fatti essiccare gli stimmi, il colore deve essere di un bel rosso porpora con un aroma forte e intenso.

Ricchi di vitamine soprattutto C, B6, folati e vitamina A. Contengono minerali: rilevante l’apporto di manganese, a seguire magnesio, ferro, potassio, fosforo, rame e calcio.

Ricerche interessanti indagano sui disturbi dell’umore, ha mostrato un’attività antidepressiva dovuta al contenuto di crocina e sembra avere proprietà antitumorali e afrodisiache.

Utilizzato in cucina per preparare gustosi primi in particolare di riso, secondi di carne e di pesce in particolare crostacei, delicate salse, ma anche per dare colore e sapore a dolci. Per cibi cucinati è importante aggiungere lo zafferano a fine cottura dopo aver fatto rinvenire gli stimmi in acqua o latte caldi.

Acquista ora il nostro zafferano biologico

Lavorazione Zafferano
Zafferano